Spettacolo

Pubblicato il singolo d’esordio di Antonio Tedesco, disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming

ESCE oggi il singolo d’esordio di Antonio Tedesco, disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming, dal titolo 24 ORE  pubblicato dalla label lametina Dissonanze Studios e distribuito Believe Digital, leader nel settore.

È un esordio artistico quello di Antonio Tedesco che nasce da una consapevolezza arrivata durante il lockdown. Chiuso in casa come tutti, senza più quella normalità e libertà sempre data per scontata, il giovane artista lametino non si è sentito solo perché con lui c’era la musica. Quella musica che salva.

E siamo una rivoluzione / La birra al ventiquattr’ore / La pizza per colazione, gli esami da studiare /Sogniamo cose strane, viviamo per rischiare /Torniamo per restare, corriamo per cadere.

La copertina

Così canta l’artista calabrese nel nuovo singolo e afferma:

«Insieme ad Alessia De Luca che ha scritto con me il pezzo, abbiamo raccontato come pagine appuntate ciò che siamo stati, mettendo lo spettatore di fronte a una lettura delle nostre giornate, compresi gli errori. La realtà però oggi è totalmente diversa, e quello che abbiamo fatto si confonde tra i ricordi, i sogni, le speranze e a volte gli incubi. Abbiamo corso troppo per cadere e ora non ci rimane che restare nel posto in cui siamo tornati. Io, dalla mia musica».

Il brano, arrangiato da Luigi Strangis (negli studi di Dissonanze studios, un centro di editing del suono all’avanguardia del sud Italia), percorre – seguendo quello che è stato l’umore collettivo durante il lockdown – quel mood che va dal nazionalpopolare al pop rock con un pizzico di elettronica che segna il suono delle apparecchiature e le sfumature di emozioni che si provano pensando ai giovani che vivono 24 ore per volta.

Ascoltalo su Spotify

Spettacolo

Martina Sambucini è Miss Italia 2020. Francesca Tiziana Russo: “Questo concorso mi ha cambiata tantissimo, ora mi sento più estroversa”.


È Martina Sambucini Miss Italia 2020. La giuria, presieduta dall’attore Paolo Conticini, ha scelto lei come nuova reginetta d’Italia, già Miss Roma, nell’ottantunesima edizione del concorso nazionale; trasmessa in diretta streaming sui canali social ufficiali della kermesse nello Spazio Rossellini, condotta da Alessandro Greco e Margherita Praticò. Nonostante questa sia stata una finale diversa, fatta di distanziamento e tamponi, ciò non è bastato ad arrestare la bellezza; Miss Italia non si è fermata. Nella finale, a dispetto del difficile periodo, non si è mancato di ricordare la sua storia e tradizione: “Non una celebrazione del mondo estetico femminile, ma la celebrazione della donna italiana” – ha dichiarato Greco.

Soddisfazione anche, in questa annata decisamente anomala, per la patron del concorso Patrizia Mirigliani: “Noi continuiamo a credere che bisogna realizzare i sogni delle giovani ragazze.” – commenta la patron – “È giusto avere le cautele del caso, però bisogna anche dare un segnale di speranza e far continuare la vita nella sua normalità. Le ragazze vogliono credere, ma noi tutti vogliamo credere che ci sarà un domani migliore. Ringrazio tutti gli agenti regionali, sono stati loro attraverso i social a indicare le ragazze”. Quest’anno Miss Italia ha annunciato solo le prime tre classificate sul podio, mentre il resto sono non classificate, e non è ancora noto se Francesca Tiziana Russo sia di diritto pre finalista nazionale o finalista regionale. Sebbene non classificata Francesca, che ha partecipato con il titolo di Miss Calabria, ha riscosso un ottimo risultato, suscitando soprattutto l’apprezzamento e le ammirazioni della giuria in quanto, poco prima della diretta, ha sostenuto un esame universitario. “È stato emozionante per tutti, si sentiva certo un po’ di tensione nell’aria, però eravamo pronte per affrontare quel momento e ci davamo carica a vicenda.” – racconta Miss Calabria – “Anche arrivare sul palco è stato diverso da come mi aspettavo perché mi sentivo molto a mio agio, è stata un’esperienza che ripeterei. La mia famiglia e i miei amici sono stati contentissimi, durante la diretta mi hanno tutti scritta, per loro ero a priori la vincitrice; inoltre mi hanno comunicato un calore del pubblico sui social che non mi aspettavo. Prima della diretta ho svolto l’esame prima cosa per dimostrare a me stessa che, impegnandomi, è possibile fare tutto; anche se con i tempi è stato un po’ un caos. Appena tornerò a casa riprenderò con lo studio, poi valuterò le opportunità che mi darà la vita.

È stato bello fare amicizia con le altre ragazze, mi sono poi trovata particolarmente bene con Miss Molise e Miss Puglia, lasciandoci con l’augurio di rivederci. Questo concorso mi ha cambiata tantissimo,” – chiosa Francesca – “ora mi sento molto più estroversa”. Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, titolari della CarliFashionAgency ed esclusivisti Miss Italia Calabria per il sesto anno consecutivo, oltre a complimentarsi con la neo Miss Italia Martina Sambucini hanno dichiarato: “Ci troviamo d’accordo con la nostra patron Patrizia Mirigliani sul bisogno di realizzare i sogni delle Miss, per dare loro un segnale di speranza. Questo che si sta per concludere è stato un anno difficile per ogni settore, compreso il nostro, sotto ogni punto di vista. È stata un’elezione diversa, ma non per questo meno importante. Siamo felici per la nostra Francesca, per il percorso fatto, ed orgogliosi della sua grande personalità che è emersa durante la diretta. Francesca, una ragazza con obiettivi chiari e una grande testa pensante. Ci auguriamo” – concludono gli agenti regionali – “di ripartire prestissimo con le selezioni 2021, mandando un messaggio di ottimismo e con la voglia di ritrovare la normalità”.

Contatti: Francesco Sarri, Ufficio Stampa CarliFashionAgency – Miss Italia Calabria
Email: franco.sarri90@gmail.com – tel. 3894368046

Spettacolo

Tutto pronto per la finale di Miss Italia 2020, il 14 dicembre. La calabrese Francesca Tiziana Russo: “Sono emozionatissima” #vinceunacalabrese

 

Lunedì 14 dicembre, nella diretta streaming condotta da Alessandro Greco che andrà in onda alle 16:00 sui canali social di Miss Italia, verrà eletta Miss Italia 2020. La calabrese in concorso è Francesca Tiziana Russo, di Reggio, col titolo di Miss Calabria; eletta nella splendida cornice dell’Anfiteatro dei Ruderi di Cirella. La nuova reginetta calabrese ha diciannove anni e ha da poco intrapreso gli studi in Economia e management dei beni culturali e dello spettacolo, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano. “Diventare Miss Calabria è stata una sorpresa, sono emozionatissima, ma la soddisfazione più grande è stata vedere i miei genitori più felici di me” – commenta Francesca Tiziana Russo – “Spero di rappresentare la mia regione al meglio perché lo merita tanto, soprattutto dopo le brutte situazioni che si sono verificate nell’ultimo periodo. Sono carica, pronta a divertirmi e a dare il meglio di me nella finale”. Quest’anno non ci sarà il televoto, e la nuova Miss Italia sarà scelta da una commissione tecnica formata, tra gli altri, dall’attore Paolo Conticini e da Miss Italia ‘99 Manila Nazzaro, selezionata dalla patron del concorso Patrizia Mirigliani; inoltre, tutte le miss indosseranno abiti semplici ma preziosi, un omaggio alla moda, anziché i tradizionali costumi da bagno. Le miss non avranno più addosso il numero di gara, scandito per tanti anni dai conduttori, ma solo la fascia con il nome della regione che ciascuna rappresenta.

 

Questa volta Miss Italia riformula la sua immagine tradizionale adattandosi al periodo, privandosi dei classici canoni di spettacolo e intrattenimento, fatti non più di passerelle, ma di un colloquio con la giuria, con in particolare riflessioni delle miss sull’attuale periodo che stiamo vivendo; volendo così dare un segnale di incoraggiamento a tutti coloro che hanno combattuto e stanno combattendo il virus. Un’elezione di Miss Italia ispirata alla fiducia, allestito come un casting particolare, espressione della voglia delle persone di rialzarsi e reagire, continuando a celebrare la bellezza laddove la pandemia non è riuscita a oscurarla. Grande l’entusiasmo degli agenti regionali della manifestazione, Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, titolari della CarliFashionAgency, da sei anni consecutivi esclusivisti per Miss Italia Calabria. “Siamo orgogliosi di tutte le nostre aspiranti miss che hanno partecipato al concorso in questo difficile momento.” – dichiarano – “Auguriamo a Francesca di realizzare i propri sogni.

Ci teniamo a ringraziare in primis tutto il nostro staff e la nostra patron Patrizia Mirigliani, che nonostante il periodo della pandemia sia stato molto difficile e ci abbia messi a dura prova, lo abbiamo affrontato con passione e dedizione riuscendo ad eleggere la nostra Miss Calabria, e fra qualche ora Miss Italia. Quest’anno sarà una finale particolare e ci auspichiamo” – concludono – “che stavolta a diventare la più bella d’Italia sia proprio una calabrese…è il nostro sogno”. La finale nazionale si terrà a Roma, nello Spazio Rossellini Polo Culturale Multidisciplinare Regionale. Appuntamento, quindi, al 14 dicembre con l’inno alla bellezza.

Contatti: Francesco Sarri, Ufficio Stampa CarliFashionAgency – Miss Italia Calabria

Email: franco.sarri90@gmail.com – tel. 3894368046

Spettacolo

Miss Italia, FrancescaTiziana Russo

è Miss Calabria2020.

La CarliFashionAgency: #vinceunacalabrese

Francesca Tiziana Russo è la nuova Miss Calabria e finalista di Miss Italia 2020, così ha decretato la giuria di esperti selezionata dalla patron del concorso Patrizia Mirigliani. Al secondo posto si classifica invece Erica Avignone di Gioia Tauro, che insieme alle altre miss escluse, Francesca Carolei di Cosenza, Martina De Lorenzo di Reggio Calabria e Denise Caligiuri di Cirò Marina, accedono direttamente alle selezioni regionali di Miss Italia Calabria 2021. In un momento difficile e delicato come questo, Miss Italia non si ferma e affronta con coraggio la pandemia, continuando il suo percorso nella massima cautela e rispetto di tutte le misure anti Covid.

Ora il concorso è alla sua fase finale, e tutto è pronto per decidere chi sarà la nuova Miss Italia 2020. “Miss Italia esiste dal 1939, ha 81 anni e ci sarà anche nel 2020.” – queste le parole della patron Patrizia Mirigliani – “La situazione attuale, molto difficile, non fermerà la nostra voglia di essere donne, di essere belle, forti dentro, coraggiose nella vita, preparate sul lavoro, protettive e risolute in famiglia. La donna è in prima linea, sempre in trincea, ma sempre bella, sempre donna. Sosteniamo questi valori al femminile, questo pezzo d’Italia che è ben presente: non molla da generazioni e non mollerà”.

Chi è la calabrese in gara – Francesca Tiziana Russo ha 19 anni e viene da Reggio Calabria. Ha da poco intrapreso gli studi universitari in Economia e management dei beni culturali e dello spettacolo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano; ed è stata già eletta, nel corso delle selezioni, Miss Città di Diamante, nella splendida location dell’anfiteatro dei Ruderi di Cirella, grazie al patrocinio dell’Accademia italiana del peperoncino di Enzo Monaco. Gli agenti della CarliFashionAgency, per il sesto anno consecutivo esclusivisti per Miss Italia Calabria: “Siamo orgogliosi della nostra bellissima Francesca Tiziana.” – dichiarano Linda Suriano e Carmelo Ambrogio – “Sicuri che continuerà a entusiasmarci anche da Roma, le auguriamo di raggiungere il traguardo ambito. Il periodo della pandemia è stato molto difficile, ma lo abbiamo affrontato con lo spirito di sempre, di passione e dedizione. Tante le difficoltà, però alla fine siamo riusciti ad eleggere la nostra Miss Calabria. Un invito” – concludono – “lo rivolgiamo inoltre al pubblico di Miss Italia, di sostenere la nostra Francesca Tiziana Russo poiché è il volto di una Calabria meravigliosa, di una terra che merita di vedere la sua miss indossare la prestigiosa corona”. La finale di Miss Italia 2020 potrà essere seguita in diretta streaming sui canali social ufficiali del concorso.

 

Contatti: Francesco Sarri, Ufficio Stampa CarliFashionAgency – Miss Italia Calabria
Email: franco.sarri90@gmail.com – tel. 3894368046

Spettacolo

Peppe Voltarelli:  “Non si interrompe un’emozione”. Online i live dei suoi concerti in giro per il mondo

TRA i migliori crooner di casa nostra, già due volte Targa Tenco e artista capace di cimentarsi con successo in disparati ambiti espressivi, dal romanzo al cinema, Peppe Voltarelli con i suoi continui viaggi da un continente all’altro è diventato una sorta di ambasciatore della canzone d’autore nel mondo, facendone proprie le espressioni più salienti nelle sue numerose tournée in America Latina, Canada ed Europa centrale.

In queste sue esperienze transnazionali è radicato anche il suo prossimo progetto discografico che, a inizio 2021, sarà pubblicato da Squilibri con il titolo emblematico di Planetario, dove la forte espressività della sua voce animerà un affascinante melting pot musicale, inseguendo suggestioni ed emozioni suscitate dalle canzoni di autori come Leo Ferré, Jaques Brel, Joaquin Sabina, Sergio Endrigo e Domenico Modugno e molti altri esponenti di una musica senza confini. Un disco, per tanti versi, nato “on the road”, lungo le mille strade percorse dal cantautore calabrese, un disco, dunque, che risente fortemente dell’empatia con il pubblico che contrassegna i suoi concerti, dalla Germania all’Argentina, dal Cile al Madagascar.

Peppe Voltarelli

Anche per continuare ad alimentare questo rapporto con il pubblico, in attesa che si ritorni finalmente a suonare dal vivo, Peppe Voltarelli ha deciso di mettere online le registrazioni dei suoi live in giro per il mondo. A partire da oggi, ogni cinque giorni un live sul suo canale youtube (www.youtube.com/peppevoltarelli). Si comincia con il concerto del 2009 a Trebotov, nella Repubblica Ceca, dove alcuni brani di Voltarelli sono arrivati anche ai primi posti nelle vendite: https://youtu.be/sxjy2IUrbsk.

Si proseguirà poi in questo ordine:

Live in New York  2014
Live a Milano 2012
Live a Zurigo 2019
Live in Dortmund 2010
Live in Montreal 2016
Live a Buenos Aires 2015
Live in Antananarivo 2019
Live a Montegranaro 2015
Live in Montreal Jazzz Festival 2013

Info: info@squilibri.it; www.squilibri.it

Spettacolo

  • Miss Italia non si ferma, ecco le cinque pre-finaliste calabresi.

  • La CarliFashionAgency:  “Ottimisti per il futuro ma rispettosi di tutte le persone che hanno affrontato e affrontano la pandemia”

Miss Italia non si ferma, ma affronta il difficile periodo causato dal Covid – 19 adattandosi al delicato scenario attuale. Come già annunciato dalla patron Patrizia Mirigliani, il concorso è pronto a ripartire per decretare chi sarà Miss Italia 2020, con la finale che si svolgerà il 14 dicembre a Roma, alla presenza delle 23 candidate, una rappresentante per regione. Il lockdown e le varie restrizioni hanno messo in difficoltà l’intero settore, costringendolo ad una drastica riduzione delle attività, e in molti casi al loro totale annullamento; tuttavia Miss Italia continua il suo percorso, indossando nuove vesti. Francesca Carolei, Francesca Tiziana Russo, Erika Avignone, Denise Caligiuri e Martina De Lorenzo, dopo essere state selezionate da una commissione calabrese di esperti, si contenderanno la pre finale nazionale. Solo una di loro sarà scelta per rappresentare la Calabria a Roma, da una giuria di professionisti indicati dalla patron del concorso Patrizia Mirigliani, che valuterà i video di presentazione creati e postati dalle miss in concorso sulle proprie pagine social. Maria Torchia e Melissa Pizzurro accedono direttamente alle selezioni regionali di Miss Italia Calabria 2021. “Sarà la Miss Italia della speranza con un’elezione in modalità diversa,” – dichiara la patron – “nel rispetto di tanti che da mesi affrontano ogni sacrificio, ma sarà la Miss Italia del futuro. Raccogliamo così nello stesso tempo l’invito di quanti ci sollecitano a non interrompere una tradizione che ha un forte significato simbolico e, in questo momento, anche una forma di incoraggiamento per tante persone”. Inevitabile il parallelismo con il secondo dopoguerra, nel 1946, quando il concorso assunse la forma di oggi senza mai fermarsi; segno della volontà di ripresa del Paese. Per la prima volta nella storia la finale si svolgerà nel Polo Culturale Multidisciplinare “Spazio Rossellini”, dove in assenza di pubblico verrà realizzata una produzione audiovisiva che andrà in onda il 14 dicembre, in streaming, sui canali social di Miss Italia; con l’elezione della nuova Miss Italia 2020. “Siamo ottimisti per il futuro ma rispettosi delle famiglie che hanno affrontato e affrontano giornalmente la pandemia” – commentano così Linda Suriano e Carmelo Ambrogio della CarliFashionAgency, per il sesto anno consecutivo esclusivisti del concorso Miss Italia per la regione Calabria – “Ci teniamo a ringraziare tutte le ragazze e i loro genitori per il percorso fatto, è chiaro tuttavia il rammarico per lo svolgimento della stagione. I primi ad essere delusi siamo noi e l’intero staff, per non essere riusciti a svolgere appieno la stagione di Miss Italia Calabria, per come fatto già negli scorsi anni, per questa emergenza pandemica. Il 2020 era un anno con grandi aspettative e grande potenziale, soprattutto a fronte del rientro del concorso in Rai dopo un po’ di anni. Ci teniamo, infine, a mandare un grosso in bocca al lupo alle cinque ragazze che parteciperanno alla pre finale, con la speranza che a vincere Miss Italia 2020 sia una calabrese”.

 

Contatti: Francesco Sarri, Ufficio Stampa CarliFashionAgency – Miss Italia Calabria

Email: franco.sarri90@gmail.com – tel. 3894368046